MTB: Mottarone (1491mt) da Agrano

07 Ottobre 2017
Escursione in MTB nel VCO

Dopo varie ripetizioni, finalmente troviamo le condizioni climatiche e la buona compagnia adatte per scrivere un articolo su questa bellissima escursione in MTB.

Per raggiungere la vetta del Mottarone dal punto di arrivo del trail di discesa (ovvero Agrano, 430mt), ci sono due alternative: La noiosa salita su asfalto, oppure la varia e panoramica alternativa suggeritami da Fabrizio di Salitomania. Ovviamente scegliamo la seconda opzione!

Lasciato Agrano, ci dirigiamo su asfalto in direzione Armeno. Poi proseguiamo verso Coiromonte, senza raggiungerlo: svoltiamo sulla mulattiera che parte a sinistra di una cappella appena dopo l’ultima abitazione.

Questa mulattiera si insinua in una valletta molto suggestiva che costeggia un torrente e presenta alcuni pascoli. Continuiamo a salire (per brevissimi tratti su rampe al limite del pedalabile) fino a sbucare sulla strada di Coiromonte, per svoltare subito e prendere quella che è denominata la “Passeggiata degli Alpeggi“. La via da qui in poi è molto panoramica e ne approfittiamo per fare qualche foto.

Escursione in MTB al Mottarone e Monte Falò

Vista sul Monte Rosa lungo la salita al Monte Falò

Dopo aver attraversato un bel costone subito sotto il Monte Falò (1080mt) e qualche saliscendi, incontriamo la strada provinciale che sale da Armeno. Fortunatamente dovremo pedalare su asfalto per poche decine di metri, un taglio a destra ci farà percorrere un ultimo km di trail. Sbucheremo sulla provinciale che sale da Baveno, tre tornanti prima del pagamento del pedaggio.

A quel punto si può decidere se raggiungere la vetta per un magnifico panorama sul Verbano, o se puntare dritti all’inizio della discesa.

Escursione in MTB al Mottarone. Ecco la vista panoramica dalla Vetta

Vista Panoramica dalla Vetta del Mottarone sul Lago Maggiore e le sue Isole

Per quanto ci riguarda, come da tradizione, decidiamo di salire in vetta per poi fare merenda al Bar, dove facciamo conoscenza di Gareth, un australiano che soggiorna per un certo periodo dalle nostre parti. Furbescamente si è portato dietro la MTB, così gli suggeriamo di accompagnarci per la discesa: non tentenna un attimo quando gli diciamo che è, a nostro avviso, la più bella della zona.

Il primo tratto della discesa (che inizia di fronte alla scuola di sci) è il più panoramico ed adatto ad una bella foto di gruppo.

Continuiamo a scendere fino a raggiungere l’Alpe Celle (1280mt), dove iniziano le indicazioni “Agrano MTB” che ci conducono lungo il bellissimo single track che attraversa boschi di betulle, sabbioni e roccette fino a quota 760mt circa. Qui incontriamo una mulattiera che percorriamo per pochi metri fino a guadare un fiume: inizia il tratto di risalita che continua fino alla località denominata “Tre Alberi”.

Da questa località ricomincia la discesa, questa volta su sentieri più ampi e, a tratti, tra boschi di conifere. L’ultimo tratto della discesa è lo stesso della ben nota discesa “Mega del Pescone”, che ci riporta ad Agrano.

La discesa Mottarone-Agrano è sicuramente il trail più bello che c’è nella zona del Verbano (più di 1000 metri di dislivello interamente ciclabili), sia per la sua lunghezza, per il suo flow e per la varietà di terreno e boschi attraversati.

Galleria di immagini:

Author: Paolo Tomasi

Ingegnere di professione, escursionista per passione. Salire in alto e fare fatica è la sua valvola di sfogo, che sia a piedi, in bici o sugli sci. Ogni giorno libero è buono per una gita in compagnia sulle alpi e per un report sul proprio blog.

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This