MTB: Miniere di Cogne – 2400mt

20 Agosto 2017
Escursione cicloalpinistica in MTB nella Valle di Cogne

Fa un po’ strano salire per il vallone dell’Urtier con una destinazione diversa dal colle dell’Invergneux. La curiosità di provare la discesa delle miniere però è forte; c’è anche la curiosità di vedere da vicino questo complesso ora in vendita per svariati milioni di euro

Lasciata la salita inbocchiamo il “sentiero” 10C (che in realtà è una mulattiera), e percorriamo velocemente i suoi saliscendi. In un paio di punti è necessario scendere dalla bicicletta, ma in poco tempo si supera il crinale che sbarra la vista verso nord. Appena superato questo “ostacolo” naturale si apre davanti a noi un paesaggio mozzafiato sulla Valle di Cogne “bassa”, la miniera e, molto più in fondo, il Monte Rosa.

Il complesso della miniera è di notevoli dimensioni e, seguendo il sentiero, si passa sotto di esso. Si inizia a scendere, ma purtroppo il primissimoo tratto di discesa è cosparso di pezzi di vetro, comunque facilmente evitabili con un po’ di attenzione.

La discesa si presenta con un livello di difficoltà superiore solamente nella parte iniziale. La parte centrale è un susseguirsi di divertenti tornantini, stretti ma non troppo. La parte finale è più flow, ma non è niente di eclatante.

 

start Cogne 1534mt ascend2 1000mt descend 1000 mt percorso  21 km circa
mappa Da Cogne seguire le indicazioni per Lillaz, e seguire la strada che sale nel vallone dell’Urtier. Superata la chiesetta e i successivi ripidi tornarti, giunti in vista dell’ultimo alpeggio deviare per la strada 10C, che porta agli alpeggi sopra Lillaz e poi alla Miniera Scendere poi lungo il segnavia 5.

Film della gita:

Galleria di immagini:

Ordina per

Author: Paolo Tomasi

Ingegnere di professione, escursionista per passione. Salire in alto e fare fatica è la sua valvola di sfogo, che sia a piedi, in bici o sugli sci. Ogni giorno libero è buono per una gita in compagnia sulle alpi e per un report sul proprio blog.

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This